Tag ‘Design’

Teresa Mancini partecipa alla mostra HALIOTIS di_segni, gioielli e libri d’artista di Antonio Picardi.

martedì, 16 novembre, 2010

_

 _

 ANTONIO PICARDI HALIOTIS
di_segni, gioielli, libri d’artista

a cura di Simona Perchiazzi

foto di Teresa Mancini  

Giovedì 2 dicembre alle ore 18,30 presso la libreria Al Ferro di Cavallo di Roma si inaugura la
mostra HALIOTIS di_segni, gioielli e libri d’artista di Antonio Picardi.

 

All’interno della mostra, che si potrà visitare dal 2  al 4 dicembre 2010, per poi tornare direttamente agli inizi del nuovo anno, presso la libreria Al Ferro di Cavallo di Roma, sarà presentato l’inedito mini book di Antonio Picardi Rampling Object.

Per questa occasione l’artista napoletano ha deciso di esporre insieme ai suoi lavori le fotografie di Teresa Mancini realizzate per 4 dei suoi gioielli. Le fotografie rappresentano un interessante connubio tra l’ “arte da indossare” e l’arte della fotografia, giochi di contrasti che mettono in evidenza colori e dettagli dei gioielli, in un’ interpretazione che lascia ampio spazio all’oggetto pur donandogli una collocazione accattivante.

Le fotografie esposte si inseriscono nel contesto più ampio del mini book  Rampling Object, la pubblicazione con un testo di “Maria Giovanna Mancini” che ha richiesto la collaborazione di diversi fotografi per  raccogliere le immagini della recente produzione di gioielli di Antonio Picardi, artista napoletano che lavora intorno al rapporto tra arte e grafica ed arte e design. Il suo territorio di ricerca è quindi il sottile trattino che unisce le differenti discipline e che, nella sperimentazione, assume di volta in volta la forma oggettuale di libri d’artista, gioielli, “microsculture da indossare” piccoli oggetti luminosi.

Antonio Picardi si occupa di graphic design e didattica dell’arte contemporanea, è docente di discipline pittoriche presso gli Istituti Superiori di Istruzione Artistica. E’ consulente per la grafica e la pubblicità, delle gallerie: Annarumma 404, Umberto Di Marino, T293, Moonbow ed Arte Fuori Centro. E’ tra i fondatori di Codice EAN, associazione per l’arte contemporanea, Napoli.
Attualmente impegnato nella realizzazione di un lavoro di grafica alle pareti delle banchine della metropolitana di Melito – NA.

Per scaricare l’invito alla mostra clicca qui.

Per scaricare il Comunicato Stampa clicca qui.

Elena Kihlman a “EXPERIENCE… FINLAND”

martedì, 10 febbraio, 2009

La designer finlandese Elena Kihlman partecipa alla Manifestazione che si terrà in esclusiva a Roma dal 11/2 al 13/2 .
A Roma  “EXPERIENCE… FINLAND”:
lo stile in finlandia, ovvero l´arte di vivere bene. Forme colori e design della nazione scandinava in un multi evento ricco di appuntamenti di qualità: un convegno sulla civiltà dell´abitare, mostre di architettura e design, festa con musica e gastronomia. Un evento a cura dell´Architetto Arianna Callocchia, promosso dall´Ambasciata di Finlandia e della Casa dell´Achitettura.
 
 
Venerdì 13 febbraio 19 – 22.30, “Enjoy…Finland” nello showroom  della Bistolfi Interiors (viale Regina Margherita, 46) azienda leader nel settore dell’arredamento. Attrazione della serata, le installazioni degli ultimi prodotti firmati da designer del calibro di Eero Aarnio, Elena Kihlman e Kristiina Lassus; esposto tra gli altri, The Tree, disegnato da Aarnio per Martela.
 

 
DOWNLOAD   Comunicato stampa e calendario della manifestazione

Mostra collettiva

sabato, 3 gennaio, 2009

Via Ercole Bombelli 22, 00149 Roma
 06.5578101 – 328.1353083
info@artefuoricentro.it  - www.artefuoricentro.it

 
 Martedì  13 gennaio 2009 alle ore 18,00 presso lo Studio Arte Fuori Centro di Roma, via Ercole Bombelli 22, si inaugura la mostra collettiva Unico ed Irripetebile.
Alle ore 19,00 conversazione con gli artisti ed i critici Ivana D’Agostino e Loredana Rea
 
L’esposizione rimarrà aperta fino al 30 gennaio, secondo il seguente orario: dal martedì al venerdì dalle 17,00 alle 20,00.
 
 
L’evento è il primo appuntamento di Osservazioni 2009 ciclo annuale di quattro mostre collettive in cui gli artisti invitati dall’associazione culturale Fuori Centro, si confrontano nei vari linguaggi ed esperienze legati alle proprie sperimentazioni.
“Unico ed irripetibile” è il titolo scelto per la prima collettiva del 2009.
 
Gli artisti: Minou Amirsoleimani, Franca Bernardi, Luisa Colella, Marzia Corteggiani, Gabriella Di Trani, Yvonne Ekman, Antonio Gabriele, Salvatore Giunta, Vincenzo Ludovici, Ruggero Maggi, Carola Masini, Rita Mele, Guido Pecci, Antonio Picardi, Teresa Pollidori, Lydia Predominato, Fernando Rea, Rosella Restante, Enzo Rosato, Alba Savoi, Elena Sevi, Primarosa Cesarini Sforza, Silvia Stucky, Oriano Zampieri sono stati invitati a creare un’opera che pur avendo uno stretto riferimento con oggetti di uso comune o d’arredo rimanesse nell’ambito puramente artistico. Come il  titolo suggerisce questa mostra vuole segnare la linea di confine tra arte e design.
Una linea sottile eppure profonda, che divide progettualità differenti nella metodologia operativa ed anche negli esiti formali.